Spread The Voice

“Cos’è il cosiddetto sotto metodo matrioka e perché riteniamo questa proposta estremamente importante per la buona riuscita della metodologia FLR?”

La risposta è davvero molto semplice in realtà come il metodo stesso e come tutte le cose che cerchiamo di proporti. Non usiamo paroloni per descrivere il nostro metodo, perché siamo convinti che complicarsi la vita e proporre esercitazioni complesse non permetterà ai giocatori di apprendere le dinamiche del gioco.

Rimanendo sempre convinti che i principi di gioco debbano essere sempre estratti della realtà del gioco e che bisogna sempre considerare i concetti di allenamento prioritari alla proposta, pensiamo che unire due o più concetti di gioco insieme sia determinante per strutturare proposte veritiere e facilmente assimilabili dai giovani calciatori.

In sintesi il Metodo Matrioska non è altro che l’unione di uno o più esercizi.

Si possono unire tra loro due differenti concetti come potrebbero essere Barcellona-Milan (Possesso palla orizzontale e transizioni) per favorire la progressione giocata della forma allenante e permettere al giocatore di riconoscere il susseguirsi di situazioni di gioco senza interrompere l’allenamento o cambiare struttura allenante.

Si parla di Matrioska anche quando non uniamo due concetti differenti, ma due esercizi dello stesso concetto, come ad esempio il Milan BASE con il Milan MICROCosi facendo stiamo creando una nuova esercitazione ancora più dettagliata che conterrà un aspetto TA/ME e un aspetto TE. Tutto senza dover creare due differenti esercitazioni e soprattutto senza dover impazzire nel controllare che i differenti aspetti richiesti siano presenti e si verifichino continuamente.

Nei due esempi parliamo di Matrioska Verticale (tra due concetti) e Matrioska Orizzontale (medesimo concetto).

Se vuoi saperne di più sul Metodo Matrioska non esitare a contattarci!

Staff FLR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.