Spread The Voice

Quante volte ci siamo sentiti dire: “Nel calcio non ci si inventa più niente!”

Ma è necessario inventare o innovare?

Ecco perché ci piace paragonare FLR a DICK FOSBURY, l’inventore del FLOP FOSBURY e cioè il modo di saltare in alto all’indietro. Un uomo che ha cambiato il modo di pensare lo sport, facendolo diventare ricerca e sperimentazione e non solo un atto fisico.

 

Il grande atleta statunitense infatti non ha inventato niente (il salto è sempre un salto), ma ha cercato e sviluppato il modo migliore per raggiungere l’obiettivo. Semplicemente con la tecnica classica perdeva sempre… e allora perché non cambiarla!

 

Quindi proviamo a copiare i più bravi o proviamo a voltare pagina… abbandonare la strada conosciuta per trovare nuove soluzioni?

 

Prima di lui, per altri 50 anni i saltatori in alto lo facevano a ‘’forbice’’ e mai nessuno si è posto il problema di trovare un modo diverso di farlo.

Ma alle olimpiadi messicane del 1968 lui arrivò a scompaginare tutto!

E oggi?

Tutti a saltare con il FLOP FOSBURY!

Allora FLR allo stesso modo non inventa il calcio, ma semplicemente lo propone in modo diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.