Blog

La settimana ludica

La settimana ludica

Blog
“Il mesociclo di FLR è composto da 3 microcicli standard e 1 che a seconda della categoria si definisce situazionale o ludico. Andiamo ad analizzare quest’ultimo.” L’organizzazione del mesociclo di FLR è ormai chiara ai nostri affezionati follower che sanno che dopo i 3 microcicli standard, caratterizzati da una continuità metodologica dettata dall’accento primario che persiste per tutta la durata degli stessi e dall’accento secondario che invece varia ogni settimana a discrezione del formatore. Ricordando che sarà la discrezionalità del formatore a formare questi abbinamenti, poi abbiamo deciso di inserire un microciclo differente, che a seconda della categoria a cui ci rivolgiamo, possiamo trovare quello Situazionale o quello Ludico. Il microciclo Ludico si caratterizza per la differenza della proposta del microciclo di riferimento. In poche parole andremo a richiedere ai…
Read More
L’idea di gioco

L’idea di gioco

Blog
“Cos’è un’idea di gioco? Quanto la metodologia d’allenamento aiuta nel raggiungimento della stessa e quanto invece sarà il formatore ad incidere?” Come sempre le parole che utilizziamo potrebbero essere intese in maniera differente a seconda della zona (paese) in cui verranno lette, ricordando sempre al lettore che chi scrive lavora nel contesto calcistico svizzero e che quindi quanto scritto va contestualizzato, cercheremo di essere più chiari e per quanto possibile sintetici. L’idea di gioco è quello che voglio far fare alla mia squadra nelle 4 fasi di gioco Quando ho la palla a grandi linee vorrei che i miei giocatori facessero quello, quanto la perdono questo, se non avranno la palla agiranno in questa maniera e se la riconquisteranno oseranno questo. Entrando ancora di più nello specifico, se la palla…
Read More
Il giocatore di riferimento

Il giocatore di riferimento

Blog
“La parola riferimento come ogni parola che si riferisce al calcio può avere senso o meno nella vita di tutti i giorni, ma nella metodologia FLR si trova spesso ed ecco perché”. In questo blog spesso abbiamo parlato della struttura di riferimento, dell’esercizio di riferimento e poi allenando tutti i giorni sul campo ci siamo accorti che esistono correlazioni con questa parola e che addirittura la utilizziamo nel campo quando spieghiamo un esercizio ai nostri giocatori o quando usiamo una parola chiave per definire un fatto chiaro. In questo caso specifico ci stiamo riferendo ai giocatori di riferimento e non come membri della squadra che gli altri vedono come leader o che utilizzano per risolvere i loro dubbi e problemi in senso gestionale, ma quei giocatori che possono risolvere le…
Read More
L’analisi video nella pre-formazione

L’analisi video nella pre-formazione

Blog
“Come utilizzare e perché l’analisi video nel calcio di pre-formazione” Nel calcio di pre-formazione cioè nelle categorie che vanno dall’U12 all’U15 l’analisi video può essere incredibilmente utile. Consideriamo infatti che i ragazzi di queste categorie hanno spesso un’immagine sovra o sotto stimata delle proprie capacità. Un’analisi video individuale può quindi essere utile per aiutarli a comprendere meglio gli errori TE o TA che questi giovani atleti vanno spesso a commettere. Se analizziamo un aspetto particolarmente caro a FLR come può essere il recupero in avanti, spesso il problema che riscontriamo è che i ragazzi pensano di eseguire bene una pressione al corpo. Con l’ausilio di questo strumento possiamo isolare le situazioni in cui il giocatore va ad effettuare una pressione al corpo dell’avversario ma che non risulta efficacie nell’esecuzione. Con…
Read More
Il momento positivo

Il momento positivo

Blog
“Nel calcio giovanile ogni momento è positivo bisogna essere onesti, ma esiste il momento in cui tutto funziona davvero? Con questo articolo un po' diverso dal solito, cercheremo di capire in breve se il formatore potrà allenare la squadra al raggiungimento di quel singolo momento positivo.” Lavorare con i giovani calciatori è una delle cose per cui essere riconoscenti alla vita. Lavorare nel mondo del calcio giovanile non è sempre semplice, ma stare a contatto quotidianamente con ragazzini che farebbero di tutto per coronare un sogno di difficile realizzazione, dovrebbe renderci fieri del nostro posto nel mondo. Basterebbe solo questo per rendere felice un formatore, ma poi capitano quelle settimane in cui tutto funziona alla perfezione. La squadra applica i principi di gioco allenati, il singolo giocatore è applicato e…
Read More
Translate »